in evidenza

La Uilca al suo Consiglio Nazionale: “fieri della Piattaforma per il rinnovo del CCNL del Credito”

Si è svolta oggi a Roma presso l’Auditorium Via Rieti la prima giornata del Consiglio Nazionale Uilca, chiamato a discutere e approvare la piattaforma per il rinnovo del CCNL del Credito. Il segretario generale Massimo Masi si è concentrato nel suo intervento politico sulla Piattaforma per il rinnovo del Contratto del Credito. “Siamo soddisfatti di questa piattaforma importante e rivendicativa, che si è sviluppata in un clima di estrema incertezza politica e economica, che la Uilca insieme alle altre Organizzazioni Sindacali è riuscita a superare abbiamo tutti insieme creato una piattaforma unitaria, in un clima di ritrovata armonia, che dovrà essere mantenuto tale anche durante la difficile trattativa.”

“È una piattaforma che riconosce e cerca di risolvere a 360 gradi tutti i problemi del mondo del Credito. -continua Masi- Parliamo di temi salariali e professionali. Ma non ci siamo dimenticati di affrontare tematiche sulla qualità della vita, della disconnessione dopo l’orario di lavoro. Abbiamo affrontato i temi del cambiamento (digitalizzazione), della modifica del core business delle banche (cessioni rami d’azienda) e dei nuovi soggetti non bancari che entreranno nel nostro settore. Così come abbiamo affrontato i rapporti con la clientela, per il rilancio della credibilità del sistema bancario messo a dura prova da un management spesso incapace e da una politica predatoria”.

Adesso la parola passa alle Assemblee delle Lavoratrici e dei Lavoratori che dovranno essere capillari per consultare il maggior numero di Colleghi, dove verrà discussa e votata.

Giovedì 21 e venerdì 22 si svolgeranno in contemporanea i 20 consigli regionali della Uilca alla presenza dei Segretari Nazionali e dei collaboratori della Segreteria per presentare la Piattaforma. “Un grande sforzo organizzativo per una grande occasione, – ha concluso Masi- per un solo obiettivo: da una sola parte, dalla parte dei Lavoratori”.

I temi affrontati dal Segretario Generale Uilca hanno portato ad una valutazione sul ruolo e l’importanza del Sindacato Confederale. Masi afferma che “il Sindacato categoriale e nazionale sta piano piano riprendendo un ruolo centrale all’interno della vita del nostro Paese, dobbiamo continuare a fare sempre di più e sempre meglio per porci a difesa della Democrazia. Il mondo che ci circonda è un mondo che ci preoccupa e la nostra vocazione deve essere quella di porci dalla parte dei più deboli per contrastare i fenomeni di odio, ormai sempre più frequenti.”

Valentina Bombardieri

Addetta Stampa Uilca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...