in primo piano

Messaggio per il nuovo governo: nessuno sconto!

Oggi ha giurato il nuovo Governo.

Come Sindacato siamo abituati a misurarci sul merito delle questioni. Non cambieremo approccio certamente ora, motivo per il quale esprimeremo un giudizio sul programma del nuovo Governo soltanto quando verrà illustrato dal Presidente del Consiglio in Parlamento.

Faccio mie le parole le parole del Segretario Generale UIL Carmelo Barbagallo quando afferma che “il punto fermo resta la piattaforma unitaria in tutti i suoi punti: su quella ci vogliamo confrontare anche con il nuovo Governo e non faremo sconti a nessuno. Rispettosi, come sempre, dei ruoli istituzionali ci auguriamo che il nuovo Governo sia rispettoso delle parti sociali”.

La Uil e la Uilca ribadiscono a chiare lettere la contrarietà al salario minimo. La nostra Organizzazione non lo ritiene utile in quanto basterebbe estendere i contratti di categoria a tutte le Lavoratrici e i Lavoratori. La priorità della nostra Organizzazione è la riduzione delle tasse ai Lavoratori dipendenti e ai Pensionati.

Riconfermiamo, come Uil e Uilca l’esigenza di ridurre il “cuneo fiscale e detassare gli aumenti economici” derivanti dai rinnovi dei contratti nazionali.

Riteniamo inoltre importante il confronto con il Governo e i Sindacati Confederali, che riteniamo potrebbe avere dei forti riflessi anche sulla nostra trattativa per il rinnovo del CCNL del Credito e quelli futuri delle BCC e dei dipendenti del settore assicurativo.

I Sindacati Confederali tutti sollecitano fin da ora una convocazione nei prossimi giorni da parte del nuovo Esecutivo e l’apertura di un confronto vero sui problemi del Paese e sulle scelte economiche e sociali in vista della prossima legge di stabilità, avendo come riferimento imprescindibile la piattaforma sindacale unitaria di Cgil, Cisl e Uil, sostenuta dalla ampia mobilitazione degli scorsi mesi.

Vedremo nei prossimi giorni se il Governo e il Presidente del Consiglio ci daranno segni di vita. Noi siamo sempre dalla stessa parte, quella delle Lavoratrici e dei Lavoratori.

Massimo Masi

Segretario Generale Uilca

Categorie:in primo piano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...