in evidenza

Masi incontra Barbagallo e Bombardieri

Si è svolto ieri il previsto incontro tra il Segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo e il Segretario generale della Uilca Massimo Masi.

Nel corso del lungo colloquio sono stati affrontati temi di politica generale e la situazione derivante dal rinnovo del contratto nazionale di lavoro del credito.

Per quanto riguarda la situazione politica generale Barbagallo ha osservato che il metodo di confronti con il governo è notevolmente migliorato. Rimangono, però, evidenti distanze tra la piattaforma unitaria e quanto contenuto nella manovra. Se da un lato è apprezzabile il taglio del cuneo fiscale per i Lavoratori dipendenti e la lotta all’evasione risibile è l’aumento delle pensioni e la mancata riduzione fiscale per i pensionati. Barbagallo ha continuato apprezzando la lotta all’evasione fiscale (battaglia storica della Uil fin dai tempi di Giorgio Benvenuto), mentre per le politiche per il Mezzogiorno tutto è ancora da scrivere.

Le manifestazioni sindacali unitarie proseguiranno nei prossimi giorni.

Per quanto riguarda il rinnovo contrattuale della nostra categoria Barbagallo, oltre che apprezzare i contenuti innovativi della nostra piattaforma, ci ha sollecitato nel portare avanti le istanze contenute fra le quali assume grande importanza la parte salariale, quella delle tutele, la difesa dell’occupazione e della professionalità delle Lavoratrici e Lavoratori bancari.  Si è convenuto di non emettere, per ora, un comunicato tra Uil e Uilca, vista la delicata fase della trattativa. Barbagallo ha poi ricordato che i banchieri non possono in alcun modo scaricare le loro responsabilità sulle lavoratrici e sui lavoratori.

Infine Barbagallo e Masi hanno concordato di rivedersi dopo la riunione del 30 ottobre per fare il punto della situazione.

Subito dopo il Segretario Generale della Uilca Massimo Masi ha incontrato il Segretario Generale Aggiunto della Uil Pierpaolo Bombardieri che, ricordiamo, ha la delega per il settore credito, assicurazioni e esattorie.

Con Bombardieri sono state affrontate questioni organizzative (servizi fiscali e previdenziali) oltre, naturalmente, le questioni contrattuali della nostra categoria.

Anche da Bombardieri è giunta pieno sostegno alla nostra trattativa, ricordando anche gli aspetti sociali della nostra piattaforma.

Valentina Bombardieri

Addetta Stampa Uilca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...