in evidenza

Patto per l’occupazione nel settore bancario? La Uilca c’è e ci sarà  

Durante il mio intervento di venerdì 3 dicembre in diretta a Class CNBC e in numerosi comunicati stampa abbiamo come Uilca espresso una forte preoccupazione per come è iniziato l’anno, soprattutto per quanto riguarda i ventilati ulteriori esuberi nel settore del Credito.

Da tempo riteniamo che servano soluzioni diverse dalla pervicace riduzione di personale perpetrata dalle banche.

Per questo sosteniamo la necessità di condividere un patto con Abi e le aziende del settore per blindare l’occupazione e siamo pronti a concordare una proposta comune sul tema con le altre Organizzazioni Sindacali, come suggerito dal Segretario Generale della Fabi, Lando Sileoni.

In quest’ottica, già nel corso del prossimo Consiglio Nazionale Uilca, convocato a Roma nei giorni 8 e 9 gennaio per discutere e approvare l’intesa raggiunta con ABI sul rinnovo del CCNL, all’ordine del giorno porremo anche la problematica dell’occupazione nel settore, con un’apposita relazione del Segretario Generale Aggiunto Fulvio Furlan.

Le proposte che scaturiranno verranno portate al tavolo unitario per costruire assieme una “piattaforma” per questo patto occupazionale.

 

Massimo Masi

Segretario Generale Uilca

Rispondi