in primo piano

Commento alle parole della ministra Catalfo per il 1° maggio: lo dedico a lavoratori in prima linea

Voglio ringraziare la ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, Nunzia Catalfo, per le parole espresse oggi in occasione del Primo maggio: rendendo omaggio alle donne e agli uomini che in questo periodo, con il loro lavoro e il loro impegno, ci hanno permesso di affrontare questa emergenza, non ha dimenticato di ringraziare anche i dipendenti delle banche che hanno anteposto, insieme a medici, infermieri, forze dell’ordine, commessi e operatori dell’informazione solo per citarne alcuni, la propria sicurezza per continuare a offrire ai cittadini tutti un servizio essenziale. In questa situazione di emergenza abbiamo potuto riscoprire tutti quanto il lavoro sia sinonimo di dignità e ci renda liberi, uniti e solidali.

 

Roma, 1° maggio 2020

  Il Segretario Generale

Massimo Masi

Categorie:in primo piano

Rispondi